La Siria e il cibo per la mente (non chimico)

Posted on 28 agosto 2013

0


All’alba di quello che si profila come l’ennesimo intervento “umanitario” guidato dagli Stati Uniti e dai suoi alleati, ho deciso di raccogliere alcune delle mie letture online degli ultimi due anni sulla questione siriana, nella speranza che possano stimolare riflessioni importanti per cogliere le sfumature del conflitto.

Non pretendo che la lista sia esaustiva, ed è ovviamente frutto della mia formazione personale e accademica. Emerge sicuramente il mio pensiero, ma ogni ulteriore spunto è prezioso; per questa ragione, chi vuole può contribuire linkando ulteriori articoli nei commenti.

In ordine cronologico (data, autore, fonte):

03.01.2012, Michele Giorgio, Nena News: Hamas cambia pelle, nome e molla la Siria

09.02.2012, Noemi Deledda, E-Il Mensile: Siria, l’internazionalizzazione del conflitto

01.03.2012, Geraldina Colotti, Nena News: Siria, Al Manna: no a interventi armati mascherati

19.03.2012, Johan Galtung, Galtung-Institut for Peace Theory and Peace Practice: Solution Oriented Conflict Transformation: Syria

11.06.2012, Natalino Ronzitti, Affari Internazionali: Intervento in Siria: non si può, o invece sì?

06.10.2012, Massimo Zucchetti, Il Manifesto: Siria, la strage dimenticata: ma non da tutti

28.02.2013, Rete Italiana per il disarmo: Non armi ma pane alla popolazione siriana

08.04.2013, Majid Rafizadeh, The Daily Beast: In Syria follow the money to find the roots of the revolt (NEW)

13.05.2013, Asli U. Bali e Aziz Rana, Jadaliyya: Why there is no military solution to the Syrian conflict

07.08.2013, Michele Giorgio, Nena News: La Siria si è spaccata in tre parti

27.08.2013, Lorenzo Trombetta, SiriaLibano: Una sculacciata per non cambiar niente

27.08.2013, Robert Fisk, The Independent: Does Obama know he’s fighting on al-Qai’da’s side?

27.08.2013, Omar Dahi, Jadaliyya: Chemical attacks and military interventions

27.08.2013, Mark LeVine, AlJazeera: Syria, Iraq and moral obscenities big and small

27.08.2013, Phyllis Bennis e David Widman, Transnational Institute: Syria crisis demand though diplomacy, not military strikes

29.08.2013, Paola Caridi, Invisible Arabs: Contro la Guerra del Levante (NEW)

30.08.2013, Robert Fisk, The Independent: Iran, not Syria is the West real target (NEW)

06.09.2013, Joshua Stephens, Truth-out: Syrian anarchist challenges the rebel/regime binary view of resistance (NEW)

In aggiornamento…

 

 

Annunci
Posted in: Senza categoria